ATTESTATI

IN EVIDENZA

PER LE STRUTTURE: possibilità di acquistare il corso a PACCHETTI CON QUOTE AGEVOLATE

Contattando la nostra segreteria via mail all’indirizzo segreteria@labormedical.it

Oppure telefonicamente al nr. 031 713348

ASCOLTO, EMPATIA E MEDIAZIONE PER LA GESTIONE DEI CONFLITTI

CRS-1111

DOCENTE E RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Roberto Morselli Docente di corsi di formazione. Consulente nella progettazione e sviluppo di piani di comunicazione e di empowerment delle risorse umane.

CALENDARIO:

Il corso è attivo fino al 31/12/2021

DIDATTICA:

FAD ASINCRONA

RILEVAZIONE PRESENZE:

Mediante tracciatura informatica.

Per edizioni a gruppi con un'unica utenza collegata, oltre alla tracciatura informatica della presenza legata all'utenza utilizzata dal referente, è obbligatoria la firma sul registro presenze predisposto da Labor Medical secondo il calendario concordato con la struttura sanitaria destinataria dell'evento.

DURATA:

3

NOTE:

Il corso è anche acquistabile a pacchetti con quote agevolate per le strutture socio sanitarie

Quota di iscrizione: 30.00 € + 22% IVA

Membership

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Negli ultimi anni la consapevolezza dell'importanza dei processi comunicativi in ambito sanitario è cresciuta notevolmente. Non esistono “ricette”, è necessaria la consapevolezza di sé, dell'ambiente, dell'altro. La competenza comunicativa si costruisce mediante la relazione. Ci sono però circostanze nelle quali i meccanismi relazionali, già complessi nella vita di ciascuno, diventano fonte di emotività a forte impatto sulla personalità del paziente e degli operatori. È fondamentale avere una corretta gestione del sé proiettata in ambito professionale per la corretta instaurazione dei rapporti con utenti e colleghi, in prima fase a livello comunicativo, ed in secondo step nel perseguimento gli obiettivi prefissati al fine di garantire la massima efficienza produttiva.

DESTINATARI

Tutti gli operatori in forza nella strutture sociosanitarie

OBIETTIVI DEL CORSO:

Il corso mira al miglioramento delle capacità relazionali e comunicative in tema di lavoro di equipe ed approccio al paziente grave, cronico o terminale lavorando sugli aspetti di comunicazione interna, esterna e con il paziente e sull’umanizzazione delle cure.

Non sono previsti crediti ECM.