ATTESTATI

IN EVIDENZA

FINE VITA E DAT: DALL'ASPETTO CLINICO A QUELLO NORMATIVO

CRS-1277

DOCENTE E RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Daniele Cattaneo - Medico Geriatra e Direttore Sanitario di RSA e RSD

CALENDARIO:

Il corso è accreditato ECM dal 18/01/2022 fino al 31/12/2022

DIDATTICA:

FAD ASINCRONA

DURATA:

3

CREDITI ECM:

4.5

Quota di iscrizione: 45.00 €

Desidera i crediti ECM?

Totale: 45.00 €

Membership

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Questo corso, al centro del dibattito, mette in luce come sia sempre più importante il ruolo dell’intera équipe sanitaria nell’accettazione e realizzazione delle disposizioni anticipate di trattamento e nell’accettazione dell’eventuale rifiuto a trattamenti e i percorsi alternativi. La normativa ha portato sempre più il coinvolgimento, oltre che del medico, di tutta l’équipe assistenziale e sanitaria nell’applicazione delle terapie palliative e della terapia del dolore nell’accompagnamento verso il fine vita della persona che ha espresso disposizioni anticipate di trattamento. E’ assolutamente importante che non sia solo il medico ad accogliere le disposizioni e a decidere i trattamenti ma che sia una condivisione assoluta dell’équipe di cura e dell’équipe di assistenza che, insieme, possono realizzare quanto il decreto ha predisposto.  

DESTINATARI

Tutte le professioni

Ob 16. – etica, bioetica e deontologia

Contenuti della lezione Video (2h)

  • Aspetti costituzionali, normativa e codice di deontologia medica
  • Il ruolo delle disposizioni previste nel Codice Penale
  • Le cure palliative
  • Il Decreto Ministeriale 168 DEL 10/12/2019 - Disposizioni Anticipate Di Trattamento – DAT

Lezione testuale

Dispensa integrativa (1h)

Compilazione test di apprendimento

Compilazione questionario di gradimento

 Si ricorda che, per il rilascio dei crediti ECM, il corso deve essere fruito al 100% entro i termini di accreditamento dell’evento, ivi compreso il superamento del test di apprendimento con almeno il 75% di risposte esatte.