ATTESTATI

IN EVIDENZA

VALIDO AI SENSI DEL D.LGS 81/08 

PER LE STRUTTURE: possibilità di acquistare il corso a PACCHETTI CON QUOTE AGEVOLATE

Contattando la nostra segreteria via mail all’indirizzo segreteria@labormedical.it

Oppure telefonicamente al nr. 031 713348

CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA SICUREZZA PER PREPOSTI E DIRIGENTI

CRS-1186

DOCENTE E RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Ing. Anna Sassi - Consulente per la sicurezza sul lavoro

DIDATTICA:

FAD ASINCRONA

RILEVAZIONE PRESENZE:

Mediante tracciatura informatica.

Per edizioni a gruppi con un'unica utenza collegata, oltre alla tracciatura informatica della presenza legata all'utenza utilizzata dal referente, è obbligatoria la firma sul registro presenze predisposto da Labor Medical secondo il calendario concordato con la struttura sanitaria destinataria dell'evento.

DURATA:

6

NOTE:

Il corso è anche acquistabile a pacchetti con quote agevolate per le strutture socio sanitarie

Quota di iscrizione: 65.00 € + 22% IVA

Membership

PRESENTAZIONE DEL CORSO

La formazione dei dirigenti e preposti sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto in diversi articoli del D.Lgs. 81/08. In questo percorso si affronteranno gli obblighi e le responsabilità di dirigenti e preposti.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a dirigenti e preposti del settore sanitario.

Gli obiettivi del corso sono quelli di permettere e trasmettere ai preposti e dirigenti un percorso di conoscenza della normativa dedicata alla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro (SSLL). L’obiettivo fondamentale è quello di far acquisire ai discenti la conoscenza dei propri compiti e responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro.

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi responsabilità
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio
  • Incidenti e infortuni mancati
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;
  • valutazione dei rischi dell’azienda con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera
  • individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
  • modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.