ATTESTATI

IN EVIDENZA

POSTI ESAURITI

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

MALATTIE INTESTINALI CRONICHE: EPIDEMIOLOGIA E NUOVE TERAPIE

CRS-1175

DOCENTE E RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Dr. Andrea Vincenzo Giuseppe FavaraDirigente Medico di I livello presso l'U.O. di Chirurgia Generale Laparoscopica e Mininvasiva dell'ASST Lariana, Presidio di Cantù Ospedale Sant’Antonio Abate
DOCENTE:
Dr. Sergio Casati - Responsabile Cure Subacute, Referente Medicina nutrizionale e Direttore f.f. della UOC Medicina ASST Lariana, Presidio di Cantù Ospedale Sant’Antonio Abate
TUTOR:
Dr. Andrea Vincenzo Giuseppe Favara 

CALENDARIO:

ACCREDITATO ECM dal 22/07/2021 al 21/07/2022

DIDATTICA:

FAD ASINCRONA

DURATA:

3

CREDITI ECM:

4.5

SPONSOR:

Sofar Spa

Quota di iscrizione: PARTECIPAZIONE GRATUITA

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Le malattie intestinali croniche costituiscono una quota importante dei pazienti che si rivolgono al gastroenterologo o al medico di base ma riguardano anche un notevole numero di pazienti che non si rivolgono al medico e restano senza una diagnosi precisa affidandosi al fai da te per la gestione della loro patologia. Questo costituisce un problema in caso di peggioramento del quadro clinico, ritarda la diagnosi e la terapia di eventuali complicanze e non permette di prevenire l'evoluzione di queste malattie. Il nostro paese dal punto di vista epidemiologico è considerato un paese a incidenza medio-alta nel panorama mondiale e questa è un'ulteriore ragione per approfondirne la loro conoscenza soprattutto in era Covid durante la quale l'attenzione è stata necessariamente spostata verso l'evoluzione della pandemia. Le malattie infiammatorie croniche intestinali, ovvero la rettocolite ulcerosa ed il Morbo di Crohn, saranno trattate con particolare attenzione all'epidemiologia e soprattutto alle novità terapeutiche e alle nuove classi di farmaci a disposizione adatte a terapie personalizzate. Verranno quindi approfonditi questi ed altri aspetti con un taglio concreto e 'pratico'. Ampio spazio sarà inoltre dato alla malattia diverticolare ed alle sue complicanze, patologia in deciso aumento nel nostro paese e che riguarda sempre più pazienti giovani mentre in passato era considerata una condizione tipica dell’età avanzata. Le fasi acute e le complicanze della malattia costituiscono un grosso problema sanitario per la necessità di terapie di lunga durata e frequenti ospedalizzazioni. Esiste molta confusione in merito all' indicazione ad una terapia medica o dietetica e saranno chiariti soprattutto questi aspetti ancora una volta con un taglio concreto e volto alla gestione e risoluzione di situazioni comuni nella pratica clinica.

DESTINATARI

Assistente sanitario, Biologo, Dietista, Farmacista, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Medico chirurgo (per le seguenti discipline: Allergologia ed immunologia clinica, Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Angiologia, Biochimica clinica, Cardiochirurgia, Cardiologia, Chirurgia generale, Chirurgia pediatrica, Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Continuità assistenziale, Cure palliative, Dermatologia e venereologia, Direzione medica di presidio ospedaliero, Ematologia, Endocrinologia, Epidemiologia, Farmacologia e tossicologia clinica, Gastroenterologia, Genetica medica, Geriatria, Ginecologia e ostetricia, Igiene degli alimenti e della nutrizione, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica, Laboratorio di genetica medica, Malattie dell'apparato respiratorio, Malattie infettive, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Medicina dello sport, Medicina di comunità, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina generale (medici di famiglia), Medicina interna, Medicina trasfusionale, Microbiologia e virologia, Nefrologia, Neurochirurgia, Neurofisiopatologia, Neuroradiologia, Neurologia, Neuropsichiatria infantile, Oncologia, Organizzazione dei servizi sanitari di base, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Pediatria, Pediatria (pediatri di libera scelta), Psichiatria, Psicoterapia, Radiodiagnostica, Radioterapia, Reumatologia, Scienza dell'alimentazione e dietetica, Urologia),Psicologo, Terapista occupazionale, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico sanitario laboratorio biomedico

OBIETTIVI SPECIFICI

- Definire l'epidemiologia della colite ulcerosa e del morbo di Crohn con particolare riferimento alla situazione italiana attuale e comprendere l'evoluzione della terapia farmacologica e dei nuovi farmaci a disposizione senza trascurare l'aspetto nutrizionale e comportamentale

- Definire l'epidemiologia della malattia diverticolare con particolare riferimento alla situazione italiana attuale e comprendere la storia naturale della malattia, il razionale della terapia farmacologica alimentare e comportamentale sfatando falsi miti e presunte certezze

OBIETTIVO ECM DI RIFERIMENTO:

Ob 30. – Epidemiologia – prevenzione e promozione della salute – diagnostica – tossicologia con acquisizione di nozioni di processo

Lezione video

MORBO DI CROHN: INCIDENZA E PREVALENZA, TERAPIA FARMACOLOGICA E NUTRIZIONALE

Dr. Sergio Casati

RETTOCOLITE ULCEROSA: INCIDENZA E PREVALENZA, TERAPIA FARMACOLOGICA E NUTRIZIONALE

Dr. Andrea Favara

MALATTIA DIVERTICOLARE: INCIDENZA E PREVALENZA, TERAPIA FARMACOLOGICA E NUTRIZIONALE

Dr. Andrea Favara

Materiale didattico integrativo

Compilazione test di apprendimento

Compilazione questionario di gradimento

- Presenza al 100% entro i termini di accreditamento dell’evento

- Compilazione del questionario di gradimento e superamento del test di apprendimento con almeno il 75% di risposte esatte previsto in 5 tentativi previa rifruizione dei contenuti del corso per ogni singolo tentativo.